Da sapere

Consigli utili per i partecipanti

Chiusura strade (10.00-17.00)

Il percorso slowUp è chiuso al traffico motorizzato dalle ore 10.00 alle 17.00. In questo periodo è proibito l’accesso di qualsiasi veicolo (non soggiacciono a limitazioni i servizi medici e di pronto soccorso). L'intero tracciato è segnalato ed in parte limitato da barriere fisiche. Oltre 180 militi della protezione civile, corpi di polizia comunali e cantonale, così come agenti privati sono responsabili per la sicurezza del percorso.

maggiori informazioni

 

Accesso al percorso in qualsiasi punto ma...
Ove possibile, si consiglia ai partecipanti di raggiungere il percorso a piedi, con la bicicletta o con i pattini. Per coloro che giungono da più lontano si invita ad utilizzare i mezzi pubblici. È possibile entrare sul percorso in qualsiasi luogo, sono comunque previste delle "entrate principali" presso le quali sono organizzate animazioni ed offerti servizi ai partecipanti, non da ultimo vi sono delle zone posteggio appositamente riservate. Gli accessi principali sono a Locarno (Piazza Grande), Bellinzona (Piazza Governo) e S. Antonino, zona centro commerciale Migros. Quest'ultimo accesso è particolarmente consigliato per coloro che giungono in automobile da sud (ev. nord)
 

Muoversi sul percorso: direzione di marcia e... slow
Sul percorso ci si può muovere liberamente ed al proprio ritmo seguendo però  la direzione di marcia (Locarno o Bellinzona) e l’apposita segnalazione. Per ragioni di sicurezza, ma pure per godere appieno dello spirito di slowUp i partecipanti sono invitati a mantenere una velocità adeguata, ai ciclisti so consiglia una velocità massima di 20 km/h. Rispettate sempre gli altri partecipanti, mantenete la destra della careggiata e superate a sinistra. Se vi arrestate sul percorso, fermatevi a bordo strada e non ostacolate chi vuole proseguire.
 

Sul percorso animazioni e luoghi di sosta
Visionate la cartina del tracciato con i diversi punti di ristoro ed animazione e scegliete la tratta che più vi conviene. Siete liberi di entrare ed uscire dal tracciato in qualsiasi punto, così come di percorrere l’intera distanza o solo parte di essa. Sono previsti diversi punti di sosta presso i quali potrete riposarvi, bere, mangiare, così come partecipare a giochi, concorsi ed animazioni varie. Definite voi stessi il programma che più vi conviene. Non dimenticate: non è una competizione, godetevi la giornata senz’auto!

 

Assistenza e sicurezza
È importante seguire la segnaletica e le indicazioni del personale sul percorso, in particolare sulle tratte dove vi è un senso di marcia bidirezionale. Rispettate gli altri partecipanti e non abbiate fretta. Se decideste di uscire dal percorso ricordate che il traffico motorizzato è escluso unicamente sul tracciato ufficiale e che l’organizzazione slowUp non è responsabile per la sicurezza al di fuori di esso. Sul percorso sono pure previste postazioni di assistenza tecnica (garage SportXX) e sanitaria (Samaritani), segnalate sulla cartina. 

 

Assicurazioni

Gli organizzatori declinano ogni responsabilità in caso di incidente, danni materiali o furto. Eventuali  assicurazioni sono a carico dei partecipanti.

 

Bambini

Date un numero di telefono ai bambini (appeso al collo, in tasca, oppure scritto sull'apposito tagliando scaricabile qui sotto). Nel caso dovessero perdersi sarà così possibile contattare i genitori o accompagnatori. In caso di necessità rivolgetevi a un collaboratore slowUp sul percorso (30 di essi sono muniti di radio).

Tagliando da distribuire ai bambini

Casco... è importante

Ai ciclisti e ai partecipanti in pattini si consiglia calorosamente l’uso del casco. Alcuni partner offrono servizi di consulenza e vendita in merito.

 

Noleggio biciclette
È possibile noleggiare una bicicletta o un'e-bike presso i punti Rent a Bike di Locarno (Piazza Grande e stazione), stazione Tenero e stazione Bellinzona. L'offerta è molto ampia e comprende anche biciclette elettriche. In particolare in Piazza Grande a Locarno saranno a disposizione a pochi metri dalla partenza oltre 100 biciclette. Considerato l’atteso forte afflusso di persone si consiglia la riservazione.

maggiori informazioni

 

Accesso ai disabili
Il percorso consente l’accesso a persone diversamente abili ed in particolare alle carrozzelle. In alcuni punti (piccole salite) è pure previsto del personale di assistenza. Sulla cartina del tracciato sono inoltre indicati anche le postazioni dove sono posizionate delle apposite toilette.

maggiori informazioni

 

Ciclisti

slowUp non è una manifestazione competitiva e vi sono diverse tipologie di partecipanti, a piedi, con i pattini, adulti ma pure anziani e bambini. La maggior parte sono però muniti di bicicletta, ma non tutti sono ciclisti esperti. Per ragioni di sicurezza (bambini sul percorso) si consiglia di adattare la velocità e di prestare molta attenzione.

 

Roller
Per coloro che desiderano percorrere il tracciato di slowUp coi pattini, ecco alcuni consigli: 

  • Il percorso slowUp Ticino è per la maggior parte pianeggiante e facile da percorrere coi pattini. In alcuni tratti critici (es. sottopassaggi, ponti in legno) verranno installate delle apposite protezioni.
  • Lungo il percorso sono indicate le discese.
  • In Piazza Grande a Locarno vi sono i ciotoli, così come pure in Piazza Governo a Bellinzona. In questi tratti si consiglia di stare sul marciapiede.

 

Regole d'oro (Fonte: UPI - Ufficio Svizzero Prevenzione Infortuni)

  • Porta sempre parapolsi, ginocchiere, paragomiti e casco
  • Prima della prima uscita sui pattini assimila le tecniche di base della caduta, della frenata e della schettinata
  • Quando pattini sii sempre previdente e pronto a frenare e mantieni il controllo sulla velocità
  • Evita le crepe, le asperità e le macchie d'olio sulla carreggiata
  • Non schettinare mai su superfici bagnate: il rischio di scivolare è troppo elevato
  • Sui marciapiedi i pedoni hanno sempre la precedenza
  • Comportati sempre in modo rispettoso
  • Schettina soltanto sulle strade poco trafficate


In caso di incidente o necessità

Lungo il percorso vi sono delle postazioni di assistenza (Samaritani), così come è possibile rivolgersi al personale di sicurezza. In caso di incidente o necessità grave il giorno dell'evento è pure a disposizione il numero telefonico 091 850 82 71

Rifiuti e rispetto dell'ambiente

In tutti i villaggi slowUp ed in tutte le postazioni di ristoro sono a disposizione dei conteniitori per i rifiuti (raccolta separata), su alcune tratte troverete anche dei contenitori lungo il percorso. Siamo grati per rispettare l'ambiente non lasciando rifiuti lungo il percorso e ove possibile limtandone il più posibile la quantità. Ogni circa 4-6 km avete a disposzione dei servizi igienici (villaggi slowUp, soste, zone comunali)
 

L'evento è gratuito e ha luogo con qualsiasi tempo. Vi auguriamo tanto piacere!